Del cliente ininterrotto – Angelo Rendo

Ha disintegrato il record del quale era egli stesso detentore. Il pieno è sceso da tre euro e rotti a euro 1,81. Domani verrà di nuovo.

Quando arriva, dà sempre due colpi di clacson. Prima di andarsene, mi chiede sempre cosa la gente pensi di lui. Io lo accolgo sempre come cantoniere o notaio o panettiere, e lui ogni volta me ne chiede il perché. Do una risposta che sempre varia. Può capitare che al sentirsi dire notaio o dottore si impettisca; come anche che si rabbui quando piomba panettiere o fontaniere. La saluto Rendo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...