Giuseppe Cornacchia traduce Philip Gross

Dopo Paul Muldoon, John Koethe e due estemporanee da G.M. Hopkins, Giuseppe Cornacchia sta traducendo integralmente il libro “The Water Table” di Philip Gross, uscito nel 2009 per Bloodaxe e insignito del T.S. Eliot Prize per lo stesso anno.

Annunci

2 thoughts on “Giuseppe Cornacchia traduce Philip Gross

  1. ovviamente preferirei venderlo a qualche editore, ma suppongo verra’ fuori il solito e-book a distribuzione libera che non manchero’ di condividere su questo blog. ciao a te. gius

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...