Prigione e fetalità – Angelo Rendo

16422471_10211776937524095_5955625636492413016_o

Comunque lo si prenda, Robert Walser non manca mai di mostrare le sue due teste: prigione e fetalità. Non muta posizione, e, quando scompare, è lungo l’abisso delle blatte. Chiuso il libro, ci dà la corazza.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...