La preda – Angelo Rendo

Fu portata da un luogo a un altro, tagliata in due parti.
Il diritto ne saggiava la parte dura, e tramontata. E tutti gli sciocchi reclamavano di volervi entrare.
Il dovere, invece, divideva i molti secondo conformità alla stoltezza.
Questa parte non riceveva nulla, se non le zoppe e magre volontà del tramonto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...