G 7 TAORMINA – Angelo Rendo

Non inorridisco di tutta questa gente: ciao mi ha detto la moglie del primo ministro giapponese, la mano mi ha stretto la moglie del primo ministro francese. La carne appassisce alla luce del sole. Che si alterni il vuoto con la pneumatica è legge. E che non cada la lastra con l’epigrafe sul capo di noi tutti è solo questione di tempo. L’irrefrenabile porzione di pasta al forno che dai lidi della Plaja di Catania giunge alle lodi delle parnassiane giunture ciclopiche del potere.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...