Su una mostra non vista – Angelo Rendo

​[MILANO, Palazzo della Ragione 

WILLIAM KLEIN
Il mondo a modo suo

dal 17 giugno all’11 settembre 2016]

Mi rammarico di essermi perso questo pezzo ispirato ed esauriente di Silvia Mazzucchelli, apparso su Doppiozero il 19 agosto. Non conoscevo Klein, e, iniziata la lettura, pensavo fosse morto. A guardare un po’, la cifra predominante di questo fotografo pare essere quella dell’estemporaneità. Un uomo che racconta la fine del tempo, scatto dopo scatto, svelandolo, ‘rovinandolo’. E del caso coglie l’accidente, e contro la foto – e la fine che essa contiene – lavora senza freno, preferendo alla posa l’inseguimento. Come se la macchina fosse una pistola, non un oggetto da dotare ancora di senso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...