L’editore – Angelo Rendo

L’editore è muto, attacca la sua voce in alto, nel cielo blasonato. Al termine del’incontro, non presenta alcun segno di sinistra petulanza. Ma un suo gesto è eclatante: raccoglie le mani a conca e le avvicina ai genitali, poi punta i piedi. Tutta la corte dei pennuti vola via.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...