Le forze non mediate – Angelo Rendo

Saranno sette le forze non mediate, quando un poeta grande esita.

La prima è al centro, la seconda sorge a destra rispetto a chi parla, che è a sinistra, la terza esce dal centro, la quarta è grande e toglie un punto all’altra metà, la quinta brucia, la sesta coglie all’improvviso, la settima è imprendibile.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...