Dove si erige un castello? – Angelo Rendo

Quella capacità penetrativa che sfuma nell’attrito col foglio: quella stessa che ravviva il cuore quando si è lontani.

La mescolanza delle correnti preserva la vita, lasciando un gorgo di dolore in luogo imprecisato.

L’autorità implica delle regole soggiacenti al male applicato al bene.

Dove si erige un castello? Boh.

Come un pensiero netto
il piatto.

Avendo intenzione di primeggiare, il disgraziato inclinava pericolosamente verso il vallo.

Annunci

One thought on “Dove si erige un castello? – Angelo Rendo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...