Appunti dal buon senso senza senso (99) – Angelo Rendo

Stavo leggendo.

D’un tratto mi son chiesto: sto
leggendo? O indugio al centro

il tempo di scordarmi.

**

Uno, uno solo non esiste,
quando inizi la scala:
ogni gradino un aneddoto
sulla cafoneria.

**

Non c’è nulla di più impenetrabile della tecnica.

**

Che la poesia venga prima dello zero
tagliata.

**

Tutti questi storici che raccolgono scontrini per meglio condannare la Storia.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...