Appunti dal buon senso senza senso (82) – Angelo Rendo

Se nell’incastro la regola ha diradato e lontano sparso l’oscura chiarezza, repentina, ancora una volta, la gravità.

*

Questo scrittore non ricordo abbia retto o cominciato a sentire una parola. Scrisse su pergamena che la fuga non è acqua ma un gesto improvviso innanzi al passaggio del dissimulatore.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...