Appunti dal buon senso senza senso (74) – Angelo Rendo

Da queste ininterrotte e celebrate relazioni viene lo sfaldamento, l’impossibilità di piegare l’inizio al canone. Se ciò che ho davanti si muove di continuo, le rifrazioni eventuali cadranno esanimi nel passaggio dell’informazione dallo schermo del reale al reale. Dal punto si parte non si arriva.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...