Appunti dal buon senso senza senso (18) – Angelo Rendo

Del documentario “Senza scrittori“, andato in onda su Rai 5 ieri sera, non mi è rimasto nulla, fuorché l’ estintore carrellato da 50 kg trascinato da Cortellessa in apertura.

Non parla l’estintore, lo metti in posizione ed è fedele, so bene. Se lo si conduce in posti inadatti all’espletamento del servizio, quello per vergogna si fa tutto rosso, non parla. Irragionevole qualcuno lo strattoni: è la sua fortuna.

 Il resto delle comparse festeggiano strette in un obitorio.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...