Appunti dal buon senso senza senso (15) – Angelo Rendo

Risorgeremo, tranquilli, dementi.
Ogni nefandezza passa per il mestiere, giustificata tramite esso stesso; si fanno spallucce e si tira avanti, l’avidità è nel farsi ministro e far credere di star spartendo la miglior parte ai sottoposti: la bonomia, la massima attenzione, nel piatto dell’uno una fetta panata tra i denti due strati di grasso e una minima parte di carne al centro, nel piatto dell’altro, del ministro una costoletta panata, che lascia l’osso, tenera. Mai che si taglino fetta e costoletta al centro, metà ciascuno. Dunque, sorgeremo.
Informazioni, miao e saputi da furia equestre non lasciano scampo. Probabile il sottosuono la spunti, senza essere in conto.
Non stare a sentire l’amorfo tenerume che illanguidisce nella furia e si erge nerboruto e spira fuoco dalle narici, scampo hai se dai loro tutto il pescato; lo mangino a sbafo, fino a morirne. Ogni onda punta.
Certo vero che la scrittura del pamphlet testimonia di un troppo amore per il cotto. Crudità vergognose dove siete?
E’ necessario seguire una trama, una rispettabile tela di morti, cotti a puntino, senza alcuna presenza di nervetti ignobili e maleodorante sangue. Chi estima un testo vuole che sia ben vestito, nel giusto armadio.
La misura di ogni moda è smisurata; ad ogni modo: frustrante e aritmica. Tanto larga quanto un cervello libidinoso e molle.
La ruota vaga sola; dall’alto della discesa pallonzola ubriaca, fa strada in un rammollimento ammutolente.
Netteté! – esclama.
Che aumentino di cinque, se al centro sono tanti, così, chi è avanti, sentendosi distinto, si estingua. La politica dell’evasione è tardigrada; t’è parso d’averla vista sparire, quand’eccola infiltrata nel tessuto.
Ciononostante, taluni marcano il loro territorio schizzando temporaleschi tweet: cani!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...