Rivista ALI – edizioni del bradipo

Rivista ALI - edizioni del bradipo

Rivista artistica tipo quelle di inizio ‘900 edita dalle edizioni del bradipo e diretta da Gian Ruggero Mazoni con l’ausilio di un vasto e titolato comitato scientifico-editoriale. Pregevole fattura, stampata in 2400 copie di cui 2000 spedite gratuitamente a livello nazionale. Nata nell’autunno 2008, conta al momento otto numeri. Si puo’ quindi tracciare un primo bilancio, che limitero’ alla poesia.

Costante e appassionata la partecipazione di Luca Ariano, titolare di una rubrica dedicata a figure di riferimento nel contemporaneo. Finora presentati: Emilio Villa, Helle Busacca, Mariella Bettarini, Franco Scataglini, Leonardo Sinisgalli, Piero Bigongiari, Umberto Bellintani, Giovanni Testori. L’alveo e’ cristiano-provinciale, una concretezza anche narrativa propria di Ariano stesso come autore.

I poeti presentati con estratti sono stati: Pasquale Di Palmo, Sebastiano Aglieco, Tomaso Kemeny, Giancarlo Sissa, Marina Pizzi, Manuel Cohen, Paolo Valesio, Maria Pia Quintavalla, Salvatore Ritrovato, Alberto Bertoni.

Rimarchevole anche l’attitudine ad introdurre nomi meno noti e i versi di poeti giovani, specie da parte di Sebastiano Aglieco, Matteo Fantuzzi e Gian Ruggero Manzoni (di cui si ricorda il cenacolare Oltre il tempo/11 poeti per una Metavanguardia. Ed. Diabasis, Reggio Emilia, 2004).

Rimane l’impressione che, nel corso dell’esperienza, la visuale si sia infine polarizzata sulle due forme che a Manzoni stanno piu’ a cuore, anche per esperienza diretta: le arti visive e la poesia, gli strumenti piu’ versati a ricreare il clima di raccoglimento operoso alla base del suo agire pubblico recente.

Si riporta infine un frammento di Davide Nota da ALI n.2, primavera 2009.

Le grandi imprese le lascio’ ai cadaveri
e cadavere si fece, liberando
la grande della sua esistenza impresa.
Dicono che il corpo, rotolando
si ruppe in tanti piccoli massacri
fin quando il macchinista non intese.
Resto’ qualche brandello da scostare
in mezzo al prato giallo, sui binari.
Scendevano di fila gli scolari
nella campagna aperta, ad occhi chiusi.

Per informazioni sulla rivista: info@gianruggeromanzoni.it

Annunci

Una risposta a "Rivista ALI – edizioni del bradipo"

  1. Grazie ragazzi, siete sempre molto cari e attenti. Confidiamo che ALI possa continuare a volare, seppure la crisi si stia abbattendo su tutto… tarpando anche se non soprattutto i buoni propositi. Un abbraccio a voi e sempre buon lavoro.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...