“Twitter in un sabato pomeriggio del tardo impero” – Teresa Zuccaro

Annunci

4 thoughts on ““Twitter in un sabato pomeriggio del tardo impero” – Teresa Zuccaro

  1. Ciao Gugl, immagino che questi lacerti di Teresa siano nella forma limite consentita da Twitter, cioe’ al massimo 140 caratteri per ogni post. Ecco che dunque l’a-capo perde di senso, entro quel mezzo o, appunto viene esteso al limite del mezzo.

    C’e’ gente in ambiti anglofoni che ha coniato il termine “Twitter Poetry” o “Twitteratura” e immagino che, in Italia, Giovenale & soci abbiano gia’ messo mano a questo ennesimo framework. Per utilita’ tua e di chi legge, riporto il link ad un articolo pubblicistico del 2011, dal New York Times: http://www.nytimes.com/2011/03/20/weekinreview/20twitterature.html?_r=0

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...