Appunti dal buon senso senza senso (3) – Angelo Rendo

Avvicinatomi per via del bel titolo (La Casa del Sollievo Mentale) e delle recensioni lette (tante – e solitamente desisto, il troppo visibile spatellato puzza di cosa morta), ulteriormente ben dispostomi dopo la dedica iniziale a Benedetta Centovalli che crede ancora nella letteratura e che la collana dirige, maneggio il tomino bello come si conviene: lo giro e lo rigiro, lo annuso, lo stringo e piego a sinistra e a destra; poi mi avvio, una lettura spedita la prima parte, fluida, sciolta, gratuita; mi stranisco, sono senza pace, avverto il carico che Permunian porta sulle spalle e mi viene di smettere di scrivere e di leggere, non per il peso ma a causa del punto di vista dello scrittore, che deve mettere in cesta Ceronetti, Cioran, Silvio Perrella, Vittorino Andreoli, tutto il mondo dei letterati laido, pervertito e fricchettone, Mengele, Bernhard, Il nipote di Wittgenstein, Walser, i morti di San Martino e Solferino del 1861 per essere vergine. E così il filo esile della narrazione rimette in passerella Permunian stesso.

Nella seconda parte, invece, il Ludovico Toppi bibliotecario è rimasto solo, e gli è scappato uno degli aggettivi di importazione più fastidiosi che la lingua italiana conosca: “fottutissime” (p. 117) – brutto scherzo che la solitudine può giocare, perdonato.

Mi piace questo secondo tempo a scrigno, a scomparsa. Ogni cosa va a finire al manicomio, così pare, così è. E il capitolo XX (La manutenzione della sega elettrica) è molto bello, e non è un caso si parli di un padre, Girolamo Toppi. L’intimità è sfondata, poiché i personaggi persi strada facendo; si entra nel vivo pulsare e cedere della carne, si va a chiudere. Ludovico mutilato del paterno, la scrittura di conseguenza sarà controllata, così diviene.

La chiusura, purtroppo, è affidata al miele dell’orrorifico.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...