Non poesie ma opere di disingegno

Rush_Breaker su iTunes: il giochetto per iPhone/iPod/iPad di Giuseppe Cornacchia, fu poeta (9 Dic 2011).

6 risposte a "Non poesie ma opere di disingegno"

  1. Se l’umanesimo va a rotoli e i mestieranti si scannano per quattro bricioline, non si puo’ che prenderli a pallate. L’ “aria di famiglia”, marchio capitale di questi mestieranti riversatisi dalla carta sulla rete, e’ una delle tante lobby refrattarie ad ogni tentativo di apertura. Saluti.

  2. Il giochino e’ passato sostanzialmente inosservato e ha venduto pochissimo: divertente, ben calibrato, ma poco acchiapposo dal punto di vista grafico. Ok, no problem, il prossimo sara’ stupido, con effetti speciali e lustrini. Buone Feste a voi. Giuseppe

  3. Sì il giochino stupido fa il giocatore stupito (ah i lustrini!) 🙂

    Non mi pare poco acchiapposo a livello grafico, magari non nuovissimo se è questo che intendi, ma sono io che non me ne intendo perché non gioco.

    Ricambio il Buone Feste

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...