0

O dio che saltavo, lia petrolosa
e faccia grave all’impiedi,
o danni al bene o male riso
dico si svolgerà l’appello e le cuoia dell’impresa.

O dio il fuscello o come riso vada, dà dà dà

oppuramente rivolgo la punta allo zero ed o dio

lui saprà quanto l’acqua dia spasmo.

Olio sano, e salva l’aria, a chi so
seminando per strada nel mondo
il groppo è lo spiedo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...