La patina del decoro

Io voglio me stesso, non gli altri. Oggi mi hanno inflitto una lezione di pittura contemporanea.

Chi urla e chi parla con discrezione. Chi spara pugni, chi è attento a non darne.

Se quanti più diversi si uniscono, scaturirà forza, dialettica, colloquialità e progresso; o, forse, il movimento d’opinione si allargherà e la maniera conseguente riferirà alla natura perché suocera intenda.

Così lo scarto non è più nel fededegno, ma nello svuotamento che dalla classicità si origina.

La politica corretta vuole che la maestria estenuata si evolva nella pace erotica, nel saluto e tanto non so chi sei, nell’invenzione che toglie di mezzo piattezza e staticità – e niente fierezza del segno, o animalità trash – di paesaggio, architettura o figura umana, per accamparsi nel selvatico del minimo ascolto. Il minimo aggiustamento e sventura, ché grandezza è connaturata alla prima maniera e all’ultima con al centro un lungo abbandono che ritorna sotto forma di piacere disintellettualizzato.

Certo, la lesa maestà arriva al punto di non giustificare l’esattezza della sfumatura intinta nel manicheismo corto e netto del gesto.

Ma di un mondo in ricreazione parliamo e l’affetto per il nero della guerra, rappreso in un volto o scrostato sul muro di un palazzo diventa percezione sconveniente e abnorme.

Più diluisci il colore, più il tempo darà soluzione e meno puzza. L’uomo vissuto percorre una strada chiara, la sorpresa non decora: dice che il pane è pane, il vino acqua.

7 pensieri riguardo “La patina del decoro

  1. Ho visto i video di RicercaBO 2009, qua: http://www.mediatecadisanlazzaro.it/ricercabo09.html . Tre cose: gli unici testi di valore mi sono sembrati quelli di Arminio, quasi sabiano in questa serie, anche se spesso diluisce troppo (lui stesso dice che le sue robe sono scaracchi, come emerse mesi fa in un altro blog). Poi Lello Voce: davvero non capisco perche’ lo coglionano tutti, sara’ per l’aria da comico o perche’ nel fondo e’ un cuor contento. Infine il trio Barilli, Lorenzini, Balestrini, che mi pare divertirsi un mondo, tutti paciosi.

  2. Ho deciso, mi autofo il librino completo su Lampi di Stampa, collana TuttiAutori. Ci metto ISBN, spendo 100 euro, mi prendo 20 copie e il resto e’ print-on-demand, per chi lo vuole acquistare in libreria. TUTTE LE POESIE (1994-2004) con scritto teorico posteriore (il saggetto in ballo da anni) e appendice Rorty is dead.

  3. Mi sono levato il dente. In una notte ho preparato tutto a modo, fatto il preventivo e mandato i file: pago 119 euro, volume di 136 pagine, 20 copie a me (tutte gia’ assegnate, una a te e una a Gianluca, una restera’ a me), prezzo di copertina 18 euro e il 26% di revenue (si puo’ scegliere tra il 5% e il 30% e il prezzo varia di conseguenza) … ho un po’ calcato ma siamo al mammutino, un distillato di cornacchismo ad uso delle masse letterate e illetterate. Si cedono tutti i diritti secondari per due anni, rinnovabili a due alla volta, in cambio del sepolcretto internettico e del pulsantino ACQUISTA che rimanda ad IBS.

    Materiale quindi finalmente unificato, ISBNato e reperibile addirittura in libreria tramite ordinazione, distributore Messaggerie. La pubblicita’ diventa adesso l’anima del commercio, andro’ a fare pellegrinaggi nelle scuole, convertire le giovani menti al titanismo romantico, allo shakespearismo melenso, allo sberleffo piottico. Niente piu’ fogli e foglietti, niente nerdismi telematici per rintracciare le mie robe. Ripulito lo sgabuzzino, apriamo la finestra. Salutiamo. Respiriamo. Un pezzo di vta e’ andato, mi sento Platini quando gli parlano di come era bravo da calciatore, 30 anni fa… un’altra vita, una persona diversa dal panzuto dirigente di adesso.

  4. Ho modificato il preventivo e chiesto 50 copie invece di 20, dunque paghero’ 196 euro (invece che 119) + le spese di spedizione; il prezzo di copertina ricalcolato scende a 17 euro, la revenue resta invariata al 26%… che sto combinando? Numerosi interessamenti e la necessita’ di un po’ di copie per concorsi (ad esempio il Camaiore) mi hanno fatto allargare le maglie.

    Anche lo studente creativo inglese e’ soddisfatto e ha detto che mi sono dato una mossa… vuole una copia per passarla a possibili traduttori/traduttrici… un deciso passo verso la lavatrice mediatica e il Nobel, insomma. Gli ho risposto che col mio panettone poetico rischio la faccia: se viene una cazzata, mi sono bruciato per almeno 15 anni.

  5. Vendo tutto. Entrato nel circolo mercantile, dovro’ prendermi un anno per sistemare le cianfrusaglie prodotte in quindici anni. Non solo poesie, anche almeno la commedia teatrale; poi il generatore eolico per piccole utenze e il software di evacuazione che mi porto dietro da Pisa. Ancora, la tesi dottorale, con i possibili sviluppi di meccanica della frattura teorica/numerica e di esperimenti su materiali per reattori evolutivi e di quarta generazione. Infine i videogiochi (videoracconti, videosimulazioni) con Unity. 37 anni a giugno… rivediamoci a fine 2011.

  6. M’e’ arrivato il preventivo dopo un sollecito, ho pagato i miei buoni 131 euro (119 + 12 di invio pacco) e dovrei essere un TuttoAutore anch’io; le copie sono ridiventate 20 (misteri delle mail, hanno perso il rilancio a 50) e il lato comunicazione non mi pare impeccabile (avro’ messo troppo sale sulla coda o forse i TuttoAutori sono tanti e scassamaroni), vedremo le copie quando arrivano. Dovrei trovarle al mio ritorno in Italia il 3 marzo e da li’ inviarle a chi ho contattato, dopo di che si saluta definitivamente: tutti i debiti sono saldati e non ci sara’ altro da dire. I videogiochi mi attendono e usero’ anche il blog per quelli.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...