Simone Cattaneo

simone-cattaneo

 

 

 

 

 

 

 

 

Solo per un sentire comune,

un abbraccio che non fu mai dato

Non venirmi a parlare d’amore né di lavoro

non so nemmeno paragonarti al vento

figurati se mi può succedere qualcosa,

potrei svegliarmi di soprassalto dal rumore

del vetro sbriciolato e trovarmi riempito

di cinghiate chiuso nel baule della tua Alfa,

sarebbe un sogno, sbiadire piano nella mattina

in un lampo liquido di metallo.

[Simone Cattaneo, da Nome e soprannome]

3 pensieri riguardo “Simone Cattaneo

  1. Dispiace… un autore da tenere in considerazione, gia’ cinque anni fa: “Una sorta di periferia personalizzata rude e ostile. Fa da contrappeso una nota sentimentale originale, da cui strani effetti rosa-nero”, scrivevo del suo nome e soprannome del 2001. La terra gli sia lieve.

  2. Qui, di fronte a questo omaggio semplice e vero, appartato, senza (false) retoriche di circostanza, si può lasciare il segno di una presenza, a testimonianza di un dolore che sai di dover covare dentro molto a lungo.

    Ciao Simone.

    fm

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...