Il Basso

Si prendono i passi, le scariche, le vicende nere e bianche all’orecchio. Il peso chiude la bocca al suono e il vento soffia, artigliando le zolle. L’acqua tira via per la strada saputa, il fuoco pone fine. E l’infelicità sovrana mima interezza, il governo ha salute da quando hanno tolto ordine e matematica. La fatica di eliminare l’origine del male e il risultato della lingua che il fine ammacca.

Ci insegnano i modi le correnti, non lo sbramo.

Annunci

7 risposte a "Il Basso"

  1. Ah, questo ti diceva la testa? 🙂
    Acqua, acquissima…
    Ti seduce la storia, che però serve ai critici; per parte mia dico che non so dove vadano a parare le parole sopra. Cerchi di dargli una direzione, ma se una ce ne è, certo sta fuori dalla “linea civile” che hai estratto. E’, la tua, la preoccupazione del pragma?

    Saluti

  2. In effetti ho letto al contrario ordine e matematica. 😀

    Comunque niente, ho rilanciato la mia suggestione settimanale.

    Stasera ho visto la presentazione di Giuse Alemanno alla Ubik di Foggia, fatta con attori di teatro. Roba simpatica, librino alla Mimi’ metallurgico, sud esuberante e vitalistico. Alemanno sa il fatto suo. Bella serata.

  3. E via… finiro’ il saggio teorico menato da anni… approfitto del periodo ordinato & matematico, mi cimento seriamente in questa grisaglia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...