giornata mondiale della poesia 2009

Annunci

2 risposte a "giornata mondiale della poesia 2009"

  1. E’ la perfetta intercambiabilita’ del poeta, la riproducibilita’ del suo immaginario, ad avere ucciso la poesia, mentre Filippo svetta in corpo & parola, azione & performance, maniera & stile. Filippo ha il suo originale da dire, mentre il poeta intercambiabile viene parlato dal chiasso mediatico del culturame di riporto: tv, musica pop, cinema, fumetti, letteratura d’evasione. Chiasso che ripresenta i medesimi protagonisti delle favole di Esopo, solo piu’ imputtaniti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...