Il cannone – prima puntata

… partendo dal canone, per intuire quel che sara’… (in .pdf il testo completo, 12 pagine)

Giuseppe Cornacchia – Non c’è ferita, la ferita è uno stadio non risolto: noi non abbiamo ferite o le abbiamo guarite e come i monatti siamo ora indifferenti al dolore.

Gianluca D’Andrea – È abolita ogni forzatura, qualunque tentativo di pressione rivoluzionaria è più presunta che reale. Non c’è niente da abbattere.

Angelo Rendo – Ed infatti, ci si interessa a tutti, si aprono le gabbie, ci si crea il pubblico, lo si fidelizza con la buona parola. Minima pubblicità.

………… continua su http://www.nabanassar.com/cannone1.pdf

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...